Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ven 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Gio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Gio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Mer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Mer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Lun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Lun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Lun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ven 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ven 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Gio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Palazzo Chigi " Un errore burocratico". Bah...magari un refuso, o un mero errore materiale, o avevamo bevuto..sai com'è..

Andare in basso

Palazzo Chigi " Un errore burocratico". Bah...magari un refuso, o un mero errore materiale, o avevamo bevuto..sai com'è..

Messaggio  Robespierre il Dom 7 Dic 2014 - 7:27

Un pasticcio da 350 milioni. Il governo è costretto a sospendere il pagamento dell'Imu sui terreni
agricoli del 16 dicembre con un decreto legge. E rinviarlo così a una non ancora precisata scadenza nel
2015. In attesa cioè di riscrivere i criteri attuali che il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta definisce
«insostenibili e privi di logica». Così, dopo le proteste di questi giorni di proprietari, Comuni, associazioni, il
passo indietro è vistoso. L'esecutivo si è impegnato a porre rimedio al decreto del ministero dell'Economia del
28 novembre che fissa tre soglie per l'Imu. Sono esenti tutti i terreni agricoli sopra i 600 metri d'altezza.
Esclusi solo quelli di coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali tra i 281 e i 600 metri. Pagano tutti
fino a 280 metri. Il nodo del contendere è: come si calcola l'altitudine? A partire dalla sede del municipio, dice
la legge. Che però può essere in vallata, mentre il terreno in montagna: dunque si paga, laddove si era
esenti. Una beffa sancita dalla legge 66 del 2014 a copertura del bonus da 80 euro. «Un errore burocratico»,
ripetono a Palazzo Chigi. Un errore da 350 milioni. A proposito del bonus, i tecnici del Senato tornano a
sollevare dubbi sulla sua copertura per il 2015, così come prevista nella legge di Stabilità.

Alcuni Sindaci hanno deciso di trasferire la sede del municipio oltre i 600 mt.
(non è una barzelletta).
avatar
Robespierre

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 29.11.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Palazzo Chigi " Un errore burocratico". Bah...magari un refuso, o un mero errore materiale, o avevamo bevuto..sai com'è..

Messaggio  finanziario99 il Dom 7 Dic 2014 - 8:45

già tre giorni fa ho suggerito al sindaco di spostare sede municipio a Trepalle frazione di Livigno ..il paese più alto d'Italia..a palle il ministero non lo batte nessuno

finanziario99

Messaggi : 91
Data d'iscrizione : 13.02.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum