Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
partecipate EmptyVen 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
partecipate EmptyVen 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
partecipate EmptyGio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
partecipate EmptyGio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
partecipate EmptyMer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
partecipate EmptyMer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
partecipate EmptyLun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
partecipate EmptyLun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
partecipate EmptyLun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
partecipate EmptyLun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
partecipate EmptyVen 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
partecipate EmptyVen 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
partecipate EmptyVen 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
partecipate EmptyVen 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
partecipate EmptyGio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

partecipate

Andare in basso

partecipate Empty partecipate

Messaggio  agatino il Dom 17 Feb 2013 - 8:32

Una ns Srl partecipata al 100%, ha curato la realizzazione e l'urbanizzazione della zona P.i.p. ed ora ne gestisce la commercializzazione. Dato il momento economico negativo ci si ritrova con terreni invenduti ed una pesante situazione debitoria sia verso società private e banche, che verso la Regione.
Alcune domande:
La ns società rientra fra quelle che devono essere poste in liquidazione e rientrare nell'ambito comunale entro il 31/12/2013?
Se così fosse il mio caro bilancio anderbbe in dissesto: la cifra debitoria v/privati è molto alta e così pure quella bancaria, rappresentata da mutuo ipotecario che andrebbe ad aumentare i mutui comunali.
Tale società, non gestendo servizi locali, può fallire? e quindi, grazie alle procedure concorsuali, ripagare i debitori con il proprio patrimonio? ( terreni )

grazie, Agatino

agatino

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 24.11.11

Torna in alto Andare in basso

partecipate Empty partecipata

Messaggio  Paolo Gros il Dom 17 Feb 2013 - 23:38

rientra fra quelle che devono essere poste in liquidazione e rientrare nell'ambito comunale entro il 31/12/2013 e puo' tranquillamente essere posta in fallimento da qualsivoglia creditore
Paolo Gros
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

http://paologros.oneminutesite.it/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum