Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Ancora DURC EmptyVen 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Ancora DURC EmptyVen 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Ancora DURC EmptyGio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Ancora DURC EmptyGio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Ancora DURC EmptyMer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Ancora DURC EmptyMer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Ancora DURC EmptyLun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Ancora DURC EmptyLun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Ancora DURC EmptyLun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Ancora DURC EmptyLun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Ancora DURC EmptyVen 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Ancora DURC EmptyVen 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Ancora DURC EmptyVen 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Ancora DURC EmptyVen 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Ancora DURC EmptyGio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Ancora DURC

Andare in basso

Ancora DURC Empty Ancora DURC

Messaggio  Carmine il Mer 10 Ago 2011 - 15:39

confused
Su una circolare INPS ho letto che l'Ente pubblico quando eroga dei servizi è equiparato agli operatori economici privati. Nel caso di specie si faceva riferimento a una Università pubblica della quale al momento non ricordo il nome.

Nel caso di un Comune che gestisca un Convitto per Ciechi ed emette regolare fattura (esente iva) per le prestazioni rese dal predetto convitto, occorre procedere nei confronti dello stesso alla verifica della regolarità contributiva ?

Spero di no ... altrimenti siamo proprio al paradosso.

Grazie anticipatamente per la risposta.

Carmine

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 08.08.11
Età : 60

Torna in alto Andare in basso

Ancora DURC Empty Durc

Messaggio  Paolo Gros il Mer 10 Ago 2011 - 23:57

Non comprendo.
Se e' il Comune ad emettere fattura , emette tale fattura nei confronti di quale soggetto?
"occorre procedere nei confronti dello stesso " per "lo stesso" ci si riferisce al comune o al convitto e poi il convitto e' persona giuridica diversa ?
Occorre avere tali dati per poter inquadrare la problematica.
Paolo Gros
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

http://paologros.oneminutesite.it/

Torna in alto Andare in basso

Ancora DURC Empty Ancora DURC

Messaggio  Carmine il Ven 12 Ago 2011 - 14:56

Question
Provvedo a fornire i richiesti chiarimenti per il quesito.

Il Comune di Firenze, attraverso la Direzione Istruzione gestisce il Convitto per Ciechi "V. Emanuele II". Sempre il Comune di Firenze provvede ad emettere fattura agli Enti che garantiscono la copertura dei servizi di assistenza e ricovero in convitto delle persone videolese assistite.

In questo caso occorre procedere alla verifica contributiva nei confronti del Comune di Firenze per la gestione del Convitto ?

Sperando di essere stato esaustivo, ringrazio anticipatamente per la risposta.


Carmine

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 08.08.11
Età : 60

Torna in alto Andare in basso

Ancora DURC Empty Durc

Messaggio  Paolo Gros il Ven 12 Ago 2011 - 23:42

Atteso che il Durc va sempre richiesto, senza alcuna eccezione, per ogni tipologia di contratto pubblico e, dunque, anche nel caso degli acquisti in economia odi modesta entità (interpello n. 10/2009 del ministero del lavoro). Spetta alla p.a. procedente stabilire se la fattispecie rientri nella tipologia del contratto pubblico e, quindi, se debba essere acquisito il Durc. In caso affermativo, le stazioni appaltanti pubbliche acquisiscono d'ufficio, anche attraverso strumenti informatici, il documento unico di regolarità contributiva (il regolamento, infatti, stabilisce che il Durc nei contratti pubblici deve essere richiesto d'ufficio dalle «amministrazioni aggiudicatrici.
Mi pare nel caso che non si sia in presenza di un contratto pubblico ma certamente di una convenzione ai fini assistenziali istituzionali per cui puo' tranquillamente essere omesso il Durc .
Paolo Gros
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

http://paologros.oneminutesite.it/

Torna in alto Andare in basso

Ancora DURC Empty Re: Ancora DURC

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum