Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyVen 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyVen 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyGio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyGio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyMer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyMer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyLun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyLun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyLun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyLun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyVen 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyVen 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyVen 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyVen 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE EmptyGio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  daniela58 il Mar 24 Dic 2013 - 2:53

Buongiorno,
Da una prima lettura della normativa (PROVVISORIA) IUC mi è sembrato di capire che all'interno del regolamento comunale i termini di presentazione delle cessazioni, variazioni, nuova iscrizione ai fini TARI sono da prevedere 30 giugno dell'anno successivo, ma è possibile una cosa del genere .
secondo voi è possibile mantenere i 30 giorni dall'evento già previsto per la TARES.
Grazie

daniela58

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 01.03.13

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty re

Messaggio  Paolo Gros il Mar 24 Dic 2013 - 2:58

30 giugno dell'anno successivo,... sic est
Paolo Gros
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

http://paologros.oneminutesite.it/

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Lucio Guerra il Mar 24 Dic 2013 - 3:49

non è regolamentabile ma stabilito dalla legge ..30 giugno dell'anno successivo,... sic est

684. I soggetti passivi dei tributi presentano la dichiarazione relativa alla IUC entro il termine del 30 giugno dell’anno (inserito in 1^ lettura camera legge di stabilità 2014) successivo alla data di inizio del possesso o della detenzione dei locali e delle aree assoggettabili al tributo. Nel caso di occupazione in comune di un’unità immobiliare, la dichiarazione può essere presentata anche da uno solo degli occupanti.

685. La dichiarazione, redatta su modello messo a disposizione dal comune, ha effetto anche per gli anni successivi sempreché non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo; in tal caso, la dichiarazione va presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui sono intervenute le predette modificazioni. il termine stabilito dal comune nel regolamento (modificato in 1^ lettura camera legge di stabilità 2014). Al fine di acquisire le informazioni riguardanti la toponomastica e la numerazione civica interna ed esterna di ciascun comune, nella dichiarazione delle unità immobiliari a destinazione ordinaria devono essere obbligatoriamente indicati i dati catastali, il numero civico di ubicazione dell’immobile e il numero dell’interno, ove esistente.
Lucio Guerra
Lucio Guerra
Admin

Messaggi : 8124
Data d'iscrizione : 18.01.12
Località : federer resterà sempre il re del tennis

http://servizi.cmcatrianerone.pu.it/canale.asp

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Carlo Saletta il Lun 30 Dic 2013 - 10:19

daniela58 ha scritto:Buongiorno,
Da una prima lettura della normativa (PROVVISORIA) IUC mi è sembrato di capire che all'interno del regolamento comunale i termini di presentazione delle cessazioni, variazioni, nuova iscrizione ai fini TARI sono da prevedere 30 giugno dell'anno successivo, ma è possibile una cosa del genere .
secondo voi è possibile mantenere i 30 giorni dall'evento già previsto per la TARES.
Grazie

Lucio e Paolo hanno ragione però la cosa che funziona per l'IMU non funziona altrettanto bene per i rifiuti, che diversamente dall'IMU sono un servizio.

Con la dichiarazione al 30 giugno dell'anno successivo si deve fare il conguaglio di quanto accaduto nei sei mesi dell'anno precedente e dei sei mesi dell'anno di competenza (caso mai appena fatturati/bollettati).

Se poi hai la tariffa puntuale (pardon corrispettivo) o comunque un sistema di raccolta porta a porta in cui la richiesta coincide anche con la distribuzione del materiale (bidoncini, sacchetti ecc) la situazione non regge proprio.

Al momento, ma sto costruendo il tutto, mi sono regolato dicendo nel regolamento proprio queste cose (però sono nel caso del corrispettivo e quindi sfrutto la norma che mi obbliga a mettere in atto dei sistemi di misura) Ergo per fare quanto previsto dalla legge e dare all'utente le cose di cui abbisogna mi deve fare la dichiarazione entro il 30esimo giorno. So che è un pò un azzardo, ma altrimenti non funziona per nulla. Nel caso di tributo con porta a porta non ho ancora risolto bene il problema...............

Comunque sia andiamo di male in peggio e ci sono due ex sindaci ..........

Carlo Saletta

Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 05.07.12
Età : 60
Località : Mantova

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Lucio Guerra il Lun 30 Dic 2013 - 10:34

come già discusso non è che paolo e lucio abbiano ragione o torto e che ad oggi questa è la norma e non esiste regolamento che possa cambiarla, anche se non rispondente alle problematiche applicative tari

probabilmente uniformata alle scadenze di dichiarazione imu che presentano problematiche diverse dalla tari sia essa tributo o corrispettivo
Lucio Guerra
Lucio Guerra
Admin

Messaggi : 8124
Data d'iscrizione : 18.01.12
Località : federer resterà sempre il re del tennis

http://servizi.cmcatrianerone.pu.it/canale.asp

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Carlo Saletta il Mar 31 Dic 2013 - 1:20

Lucio Guerra ha scritto:come già discusso non è che paolo e lucio abbiano ragione o torto e che ad oggi questa è la norma e non esiste regolamento che possa cambiarla, anche se non rispondente alle problematiche applicative tari

probabilmente uniformata alle scadenze di dichiarazione imu che presentano problematiche diverse dalla tari sia essa tributo o corrispettivo

Infatti Lucio non è una ragione in assoluto la ragione è proprio nel senso che tu citi, ovvero la norma è proprio scritta così e parrebbe non vi siano possibili alternative.

E' però altrettanto vero che la cosa non funziona e crea una serie di problemi di gestione, in particolare nel caso del corrispettivo (che richiede obbligatoriamente la messa in atto di un sistema di misura - e se non ti conosco come ti misuro?), ma anche nel caso dei sistemi di raccolta porta a porta visto che a seguito della dichiarazione vengono consegnati i materiali per la raccolta ed il conferimento dei rifiuti (se non ti conosco a chi consegno?). Se vuoi anche la detenzione temporanea dei sei mesi perde senso, in molti casi potrebbero avere già risolto il rapporto prima di dover fare la dichiarazione (e ......... queste sono tutte perse), oltre al tema economico dello scavalco su due annualità, ecc.

D'altro canto è anche vero che la Tari è un servizio, mentre l'imu e la tasi sono delle imposte sulla casa.

Il legislatore ha messo insieme pere, mele e banane ha fatto poi un bel frullato sostenendo che fosse d'ananas, ma ananas non è.

I fatti sono due:
1) la norma dice in modo perentorio che le dichiazioni sono post al 30 giugno di ciascun anno;
2) per molte situazioni questa imposizione non funziona e in qualche caso crea un conflitto con il rispetto di altre norme contenute nella stessa legge.

So che potrà essere un azzardo, ma ci devo trovare una soluzione logica ed il più possibile coperta.

Come sai la notte porta consiglio e ora provo a verificare se funziona questa ipotesi: istituisco la richiesta di attivazione del servizio precisando in essa che la dichiarazione di occupazione dovrà essere effettuata entro i termini previsti dalla normativa (mi toccherà fare una modifica software in cui metto questa posizione in un limbo fino a quando non mi arriva la dichiarazione vera).

Guarda te se tutti gli anni c'è da rifare i programmi software perchè scrivono le leggi in sto modo .........

E ancora non siamo arrivati al connubio delle banche dati Tari - Tasi ovvero al tema degli occupanti ed al calcolo della loro quota TASI.

Il principio generale della istituzione di una tassa è che deve essere semplice e di facile applicazione (oltre che equa e giusta che sono scontati) e qui di semplice e facile abbiamo ben poco.

Un raggiante ed esplosivo 2014 a tutti




Carlo Saletta

Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 05.07.12
Età : 60
Località : Mantova

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Anna Lisa il Sab 19 Lug 2014 - 4:10

Scusate ma se ho emesso l'acconto TARI sui criteri TARES devo basarmi sul regolamento TARES, quindi non è valido in questo caso il termine del 30 giugno dell'anno successivo o sbaglio?

Anna Lisa

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 28.05.13

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty re

Messaggio  Paolo Gros il Dom 20 Lug 2014 - 23:43

una cosa sono le modalita' di calcolo ( ormai in liberta' a quanto pare ) ma cosa diversa le scadenze
Paolo Gros
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

http://paologros.oneminutesite.it/

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty art 52

Messaggio  stefania alebarbi il Gio 21 Ago 2014 - 2:38

Paolo Gros ha scritto:una cosa sono le modalita' di calcolo ( ormai in liberta' a quanto pare ) ma cosa diversa le scadenze

Ma non è applicabile l'art. 52 del d. lgs. 446/97 in materia di potestà regolamentare?

stefania alebarbi

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 01.09.12
Età : 47
Località : Tradate

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Novello Ragioneria il Gio 21 Ago 2014 - 2:53

Se hai richiesto un acconto TARI con regola TARES significa che non hai ancora approvato nè regolamento nè piano finanziario TARI quindi non è che hai molte scelte se non applicare il regolamento TARES

Nei regolamenti TARES e TARI si devono inserire le scadenze però in regime TARES si erano chiesti acconti con modalità TARSU con scadenze a piacere per cui non vedo perché non si possa fare lo stesso per la TARI, posto che a mio avviso chiedere un acconto in modalità TARES significa doppie spese postali di spedizione per esempio che non sono proprio due lire da poi addebitare ai contribuenti nel piano finanziario
Novello Ragioneria
Novello Ragioneria

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 14.08.14
Età : 46
Località : Novello

http://www.comune.novello.cn.it

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  stefania alebarbi il Ven 22 Ago 2014 - 1:13

Novello Ragioneria ha scritto:Se hai richiesto un acconto TARI con regola TARES significa che non hai ancora approvato nè regolamento nè piano finanziario TARI quindi non è che hai molte scelte se non applicare il regolamento TARES

Nei regolamenti TARES e TARI si devono inserire le scadenze però in regime TARES si erano chiesti acconti con modalità TARSU con scadenze a piacere per cui non vedo perché non si possa fare lo stesso per la TARI, posto che a mio avviso chiedere un acconto in modalità TARES significa doppie spese postali di spedizione per esempio che non sono proprio due lire da poi addebitare ai contribuenti nel piano finanziario
 
Scusa, ho formulato la domanda in maniera errata.
Io mi riferivo alla possibilità di variare la data di scadenza del 30 giugno dell'anno successivo per la presentazione delle denunce Tari, mediante regolamento, applicando appunto la potesta regolamentare ex art. 52 d. lgs. 446/97, così da non dover gestire denunce ad un anno e mezzo di distanza... Senza tenere conto che le scadenze delle rate devono avere, di regola, almeno 6 mesi di distanza...

stefania alebarbi

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 01.09.12
Età : 47
Località : Tradate

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Novello Ragioneria il Ven 22 Ago 2014 - 1:30

Ah ok, quella penso sia una norma inderogabile però, in questi casi però mi comporto invitando il contribuente a fare comunque la denuncia il prima possibile per evitare di avere partite pendenti e sospese (tipo cartelle emesse a chi è già andato via)
Novello Ragioneria
Novello Ragioneria

Messaggi : 126
Data d'iscrizione : 14.08.14
Età : 46
Località : Novello

http://www.comune.novello.cn.it

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Anna Lisa il Lun 3 Nov 2014 - 3:08

Una società cessa al 31.12.2013 e non comunica nulla fino ad oggi, ovviamente dopo aver ricevuto acconto e saldo tari 2014. Presenta copia dell'atto notarile di scioglimento e cessazione della società, ma a parere mio sono scaduti tutti i termini e considero dovuto l'anno 2014, considerando che la predetta società non ha dichiarato nulla né all'ufficio commercio e tanto meno all'ufficio tributi.

Anna Lisa

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 28.05.13

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  t&t il Mer 5 Nov 2014 - 3:22

Se è cessata al 31/12/2013 è dovuto il 2013 ma non il 2014...o meglio come già indicato i termini per poter presentare la dichiarazione scadranno il 30/06/2015 in riferimento al 2014...inoltre sembra che l'ufficio sia venuto a conoscenza della variazione per cui per evitare di mantenere aperte delle posizioni inesistenti e quindi dei crediti inesistenti potrebbe fatte le opportune verifiche e valutazioni, procedere d'ufficio....ora in ogni caso mi sembra ancora presto...

t&t

Messaggi : 463
Data d'iscrizione : 11.09.12

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Anna Lisa il Mer 5 Nov 2014 - 4:55

Sarà anche normativa ma non lo trovo comunque corretto.

Anna Lisa

Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 28.05.13

Torna in alto Andare in basso

TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE Empty Re: TARI - TERMINE PRESENTAZIONE DENUNCIA ORIGINARIA-VARIAZIONE-CESSAZIONE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum