Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Cambio compensativo
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyVen 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Mobilità compensativa tra infermieri
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyVen 25 Set 2015 - 1:12 Da Admin

» Verifica Equitalia
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyGio 19 Feb 2015 - 2:17 Da Admin

» split payment
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyGio 19 Feb 2015 - 2:16 Da Admin

» codice univoco fatture - IPA
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyMer 18 Feb 2015 - 23:29 Da Admin

» tassa rifiuti- delibera di assimilazione
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyMer 18 Feb 2015 - 3:33 Da Admin

» graduatoria a T.D.-riflessione
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyLun 16 Feb 2015 - 23:57 Da Admin

» BONUS RENZI COMPENSAZIONE F24
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyLun 16 Feb 2015 - 6:08 Da Admin

» pensioni S7 - servizi stampati non in ordine di data
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyLun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» congedo parentale
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyLun 16 Feb 2015 - 0:59 Da Admin

» conflitto di interesse???
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyVen 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» ICI / IMU IMPIANTI DI RISALITA
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyVen 13 Feb 2015 - 4:18 Da Admin

» campo da calcio comunale
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyVen 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» pensioni s7 e tabella voci emolumenti
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyVen 13 Feb 2015 - 0:08 Da Admin

» Antenne. microcelle outdoor
Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto EmptyGio 12 Feb 2015 - 3:51 Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Calcolo Irpef on line
http://www.irpef.info/

Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto

Andare in basso

Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto Empty Commissioni edilizie e partecipazione dei politici - divieto

Messaggio  Paolo Gros il Gio 3 Nov 2011 - 3:18

La variante al piano regolatore è illegit-tima quando il sinda-co presiede la commissione edilizia. Così facendo il primo cittadino finisce per inficiare l'atto poi adottato creando un'indebita commi-stione fra la politica e un organo di natura squisita-mente tecnica. Lo chiarisce la sentenza 5695/11, pub-blicata il 24 ottobre 2011 dalla quarta sezione del Consiglio di stato. I giudici hanno bocciato il ricorso della giunta municipale con-fermando la sentenza del Tar. Lo statuto del comune non può derogare a un prin-cipio fondamentale nell'or-dinamento degli enti locali come quello della distinzio-ne fra atti d'indirizzo, affi-dati alla politica, e atti di gestione, di competenza dell'amministrazione. Alcu-ni cittadini ottengono lo stop alle ruspe, laddove i parcheggi e il percorso fitness relativi all'area verde da creare in origine risulta-no già realizzati. La giunta, infatti, è troppo frettolosa nel dare il via alla variante urbanistica che doveva con-sentire la lottizzazione: la presenza del sindaco nell'organo consultivo del-l'ente configura un conflitto d'interessi vero e proprio. L'entrata in vigore del nuo-vo Testo unico in materia urbanistica, ricordano i giu-dici di palazzo Spada, ha reso facoltativa l'istituzione della commissione edilizia da parte dell'amministrazio-ne locale. Nessun dubbio resta sulla vera natura dell'organo: si tratta di un pool di tecnici che ha il compito di esprimere pareri in materia amministrativa, edilizia, sanitaria, ambienta-le, senza l'adozione di alcu-na scelta di indole politica. Inutile, per l'amministrazio-ne, eccepire che nella fatti-specie l'organo consultivo dell'amministrazione non si sarebbe espressa nell'ambito di un procedimento autoriz-zativo edilizio – nel quale, sempre secondo la difesa comunale, sarebbe pacifi-camente esclusa qualsiasi competenza politica – ma nell'ambito di un procedi-mento di pianificazione ur-banistica, caratterizzato per contro da ampi profili di di-screzionalità politica e nel quale non sarebbe pertanto ravvisabile alcun conflitto di interessi. Confermate le valutazioni secondo cui il dlgs 267/00 ha individuato in modo netto gli organi competenti ad emanare gli atti di indirizzo (consiglio comunale, giunta comunale e sindaco) e quelli compe-tenti all'emanazione degli atti di gestione (dirigenti comunali). Poi, con più spe-cifico riferimento alla Commissione edilizia co-munale, la giurisprudenza ha chiarito che, anche a se-guito dell'entrata in vigore del nuovo T.u. in materia urbanistica, non può più far parte della stessa il sindaco in quanto organo politico.

ITALIA OGGI – pag.30
Paolo Gros
Paolo Gros
Admin

Messaggi : 51828
Data d'iscrizione : 30.07.10

http://paologros.oneminutesite.it/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum